Mastoplastica additiva: cosa c’è da sapere.

La mastoplastica additiva è l’intervento chirurgico che permette alle donne di ingrandire e dare volume al seno, sia nei casi in cui questo sia piccolo per sua caratteristica, sia per ridare tono in seguito a dimagrimento o allattamento.

Mastoplastica additiva: le domande ricorrenti

Prima di sottoporsi a qualsiasi intervento sorgono spontanee alcune domande, dubbi e paure. Nel caso specifico della mastoplastica additiva, la donna generalmente si chiede:

  • come si svolge l’operazione di mastoplastica additiva
  • qual è la protesi migliore per il proprio corpo
  • com’è il decorso post operatorio

L’errore che comunemente viene fatto è quello di documentarsi da soli: il più delle volte consultando siti dalla dubbia autorevolezza.
La ricerca delle informazioni è molto importante ed è proprio per questo motivo che è fondamentale fissare un primo incontro con il proprio chirurgo plastico, il quale aiuterà la paziente che ha intenzione di sottoporsi ad intervento al seno a trovare risposte e rassicurazioni.
Si tratta di un momento particolarmente rilevante perché è proprio in questa occasione che si instaura fiducia e complicità con l’unico obiettivo, da parte di entrambi, di raggiungere il risultato sperato ed avere finalmente un seno con cui sentirsi a proprio agio.

Mastoplastica additiva: l’incontro con il chirurgo

L’intervento chirurgico della mastoplastica additiva si svolge generalmente in poche ore, in anestesia locale o con anestesia totale. Nel primo caso non è necessario un ricovero, nel secondo, invece, è previsto il ricovero di una notte.

Per quanto riguarda la scelta delle protesi, questa avviene di comune accordo fra paziente e chirurgo plastico perché, pur trattandosi di una decisione molto personale, è solo grazie al consiglio dello specialista che è possibile ottenere un risultato armonioso. Ogni corpo infatti, ha le proprie esigenze geometriche e anatomiche che devono essere rispettate.

Nonostante la finalità estetica, la mastoplastica è pur sempre un intervento e in quanto tale è il chirurgo plastico ad avere una preparazione e competenza tale per capire qual è il procedimento migliore per un risultato che sia il più personalizzato possibile e che soddisfi totalmente le aspettative della paziente. Gli incontri serviranno proprio a chiarire le modalità dell’intervento e informare la paziente sulle fasi pre e post operatorie.

Segui la Dott.ssa Cavarra anche su Facebook e Instagram.

Post Correlati

Leave a comment